Per il tuo 5x1000... IL NOSTRO CODICE FISCALE: 93051410756

Da Osoppo a Ragusa si moltiplica la campagna per il riciclo dei cellulari

Da Osoppo a Ragusa si moltiplica la campagna per il riciclo dei cellulari
12 gennaio 2018 Redazione

Anche a Ragusa è ora attiva una raccolta di cellulari dismessi grazie a Rosa Incardona che ha voluto seguire le orme dell’Associazione Kokulandela di Osoppo, diretta dalla figlia Carmelinda Giannone. Rosa Incardona ha attivato un centro di raccolta nella propria casa!

Ecco come Carmelinda ci racconta la nascita di questo punto di raccolta siciliano:

Tra me e la mia mamma ci separano molti chilometri ma la costanza nel raccontarci ci rende molto vicini.
Spesso racconto dei miei progetti e delle diverse campagne di sensibilizzazione che leggo o alle quali partecipo in modo attivo, alcune volte credo che lei non mi ascolti in modo dettagliato, come io amo raccontare, e allora velocemente passo all’argomento successivo.

In realtà lei assimila tutte le minuzie che pronuncio ma come ogni mamma deve portare avanti mille progetti e prestare attenzioni a tutti e tutto. Durante la mia ultima vacanza in casa dei miei genitori trovo una scatola con molti cellulari e in modo semplice e scontato mi dice che sono per ricevere dei fondi e dare un sostegno per la casa dei bambini di Sanganigwa ricordandomi della campagna del Jane Goodall Italia di cui io gli avevo tanto parlato!

La mamma Rosa è colei che vorrebbe creare serenità su ogni luogo e far felici tutti, è una persona umile e riservata, forte e luminosa protetta da una stella preziosa, che continua a promuovere la campagna per il riciclo dei cellulari con grazia e amorevolezza, e a raccontare di questi terribili posti per l’estrazione del Coltan e che noi possiamo collaborare in modo attivo, noi possiamo fare la differenza.

Carmelinda ci ha inviato l’immagine della campagna di raccolta avviata da Rosa da associare a quella del JGI: fiorellini raggianti di Sicilia.

Grazie, Rosa, e grazie a tutte le persone in contatto con lei che donano il loro cellulare e contribuiscono così a ridurre il nostro impatto sull’ambiente!

Ecco tutti i punti di raccolta attivi: