Crea la tua prima Mini Serra a casa!

Crea la tua prima Mini Serra a casa!
29 Aprile 2020 Redazione

Ci vuole poco ed è una grande soddisfazione vedere la vita spuntare grazie al tuo lavoro. In attesa di poter ritornare a… piantare alberi, attività importantissima per il nostro presente ed il nostro futuro, possiamo creare da noi una piccola serra casalinga.

Vi occorre quanto segue e se è il caso naturalmente fatti aiutare nell’uso di forbici o spilli:

  • due o più bicchieri di plastica
  • possibilmente un bicchiere colorato, oppure uno trasparente un po’ più piccolo degli altri (accorciane uno normale se non ne possiedi di misura più piccola)
  • una puntina da disegno (oppure uno spillo)
  • una paletta oppure un cucchiaio che terrai da parte sempre per attività creative
  • terriccio
  • semi (preferibilmente a germinazione rapida)
  • acqua
  • se possibile uno spruzzino, ma se non è disponibile si può comunque procedere

Riutilizza due bicchieri di plastica (non dimenticare di riciclarli dopo nel giusto bidoncino per la plastica), un bicchiere colorato e uno più piccolo trasparente.

Ecco come creare la tua mini serra:

  1. Con la puntina da disegno fai diversi buchi nella parte inferiore del bicchiere colorato.  Questo è importante per il drenaggio nel caso in cui li innaffi troppo.
  2. Riempi il bicchiere colorato con il terriccio quasi fino all’orlo, tamponalo delicatamente.
  3. Con il dito o col retro di un cucchiaino fai 3-5 piccoli buchi nel terreno, metti un seme per buco e coprilo con una ulteriore paletta di terra. Lascia abbastanza spazio tra un seme ed un altro.
  4. Annaffia i tuoi semi, se hai uno spruzzino è anche meglio, così è più facile dare alle piante la giusta quantità di acqua, senza esagerare.
  5. Ora metti il tuo bicchiere trasparente sul bicchiere colorato per formare una mini-serra. Questo aiuterà a tenerla idratata e calda e così i semi germineranno velocemente, mentre tu puoi assistere, vedendo cosa succede nella tua mini-serra attraverso il bicchiere.

Metti la tua serra vicino alla finestra, dove può prendere molta luce solare. Non dimenticare di annaffiarla e se hai più materiali, puoi creare più mini-serre e guardarle crescere.

Divertiti a fare delle prove anche con semi che trovi in cucina. Se recuperi dei semi come quelli di melone o di zucca, lavali e lasciali asciugare per bene, anche per qualche giorno prima di interrarli.

Quali semi potresti avere in casa? limone, pomodoro, peperoncino, peperone, zucca, melone, o papavero, spesso usato in cucina da aggiungere all’insalata, dal quale otterrai dei bei papaveri!