Aggiornamenti dagli orti biologici di Sanganigwa

Aggiornamenti dagli orti biologici di Sanganigwa
26 Ottobre 2020 Redazione

Grande soddisfazione tra tutti per la piantagione di anguria in uno degli orti di Sanganigwa.

Grazie al sistema di irrigazione a goccia anche nel corso della stagione secca è stato possibile coltivare questo frutto amatissimo dai bimbi dell’orfanotrofio ed apprezzato dai cittadini che, per sostenere Sanganigwa, lo acquistano al mercato oppure direttamente sul posto.

Cresce anche la manioca (conosciuta anche come cassava), utilizzata quotidianamente in cucina a Kigoma, in particolare macinata per fare la polenta che qui si chiama Ugali. L’ugali accompagna quasi ogni piatto, più o meno lo stesso impiego del pane o della pasta.