Per il tuo 5x1000... IL NOSTRO CODICE FISCALE: 93051410756

I video dei gruppi Roots & Shoots

Sono tanti e sono splendidi i cortometraggi pensati e realizzati dai ragazzi dei gruppi Roots & Shoots come sintesi dei loro progetti, ricchi di significati e allo stesso tempo ironici e divertenti.
Eccoli:

Capire e cambiare il difficile rapporto tra l’uomo e l’ambiente

“Cerca di ricordare il giorno in cui hai sofferto di più per il caldo… ora immagina che sia più caldo di 6, 10 o 12 gradi… ecco il tipo di futuro che ci aspetta se non facciamo qualcosa.” Con questa frase della ricercatrice Alice Bows-Larkin, la studentessa Roots & Shoots Alessandra Abruzzo, della 5 G del Liceo Classico e Musicale “G. Palmieri” di Lecce, ci trasporta nel suo interessantissimo elaborato, un rapporto video sulla sostenibilità e sui pericoli che minacciano il nostro Pianeta Terra: i fattori di stress, il sovrappopolamento, l’urgenza di sfamare il mondo SENZA distruggerlo, la necessità di agire per contrastare il riscaldamento globale. La sua risposta? “Abbiamo una scelta: rendiamo il mondo migliore con le nostre azioni”, secondo le esortazioni di Jane Goodall! Grazie, Alessandra, per aver condiviso con noi questo splendido video realizzato con il supporto della professoressa Caterina Rossi!

Cercando idee…

Il mare e la plastica, la plastica e gli oceani: è possibile affrontare la grande sfida dell’inquinamento marino da plastiche e microplastiche in un modo che sia completo, esaustivo ma anche… divertente? La risposta è si!
Con questo cortometraggio Valentina Delandre, Gaia Marino, Martina Scimonelli, Laura Signorile, Alessia Valentini, del gruppo Jane Goodall’s Roots & Shoots del Liceo Classico e Linguistico Aristofane di Roma, ci sono riuscite! Complimenti, ragazze!

I Gesti di Una Giornata

Inquinamento marino da plastiche e microplastiche: un enorme problema che ci cade dall’alto? Assolutaamente no, anzi, non solo – dicono Gaia Ballacci, Danilo Frezzotti, Valeria Scardinni, Alessandro Zaccheo del gruppo Jane Goodall’s Roots & Shoots del Liceo Classico e Linguistico Aristofane di Roma – NOI POSSIAMO FARE QUALCOSA! Guarda il loro video e ti convinceranno (rimarrai convinto del fatto) che ognuno di noi può fare la differenza attraverso un consumo responsabile e l’adozione di comportamenti eco-sostenibili!

Inquinamento da plastiche e microplastiche: una doppia intervista!

“Salve, non è che potremmo farle un’intervista?” E’ così che Ginevra Puletti, Annalisa Vitale, Ajay Mendoza e Ilaria Gulino del gruppo Jane Goodall’s Roots & Shoots del Liceo Classico e Linguistico Aristofane di Roma hanno intervistato due ragazze come loro, Alice e Angelica, per scoprire quanto ne sappiamo dell’inquinamento marino da microplastiche, un argomento che è stato sottovalutato per molto tempo. Ne sappiamo poco rispetto agli immensi numeri di questo disastro ma, come ci dimostrano le nostre inviate speciali, possiamo fare molto in termini di consumo responsabile e comportamenti eco-sostenibili!

Un confronto generazionale sulla questione ambientale

Questione ambientale? Problema plastica? Raccolta differenziata e smistamento dei rifiuti? #FridayforFuture? Ma le persone sanno di cosa si parla? Ecco cosa ne pensano un nonno, un nonna, un mamma e due amiche, una italiana e una della Repubblica Ceca, intervistate da Silvia Farroni, Maria Chiara Accurso, Martina Dicorato, Verdiana Soldini, Eleonora Lo Prato del gruppo Roots&Shoots del Liceo Aristofane di Roma.

Scegliamo di non essere incivili!

Anche noi possiamo essere incivili, in tante piccole azioni che massacrano l’ambiente in cui viviamo! Lo denunciano con forza Aurora Gessa, Valerio Priori, Chiara Cosentino, Omaima Ben Saad del gruppo Roots&Shoots Italia del Liceo Aristofane di Roma. Ecco cosa NON dobbiamo fare quando passiamo qualche tempo di piacere in un parco, in particolare nel Parco delle Sabine di Roma, se non vogliamo che il nostro mondo si riduca così!

Salvare il Pianeta: la microplastica è un problema ambientale vicino o lontano?

Ma gli abitanti di Ostia, un quartiere del litorale romano, cosa c’entrano con le cinque isole di plastica che dominano una sempre più grande parte degli oceani? Molto, perchè ognuno di noi si deve muovere per fermare, tutti insieme, questo scempio!!! A cura del gruppo Roots & Shoots del Liceo Aristofane di Roma.