Per il tuo 5x1000... IL NOSTRO CODICE FISCALE: 93051410756

Gli scimpanzé confiscati: i Santuari del Jane Goodall Institute in Africa

Il Jane Goodall Institute gestisce i maggiori Centri di Riabilitazione in Africa dove sono accolti gli scimpanzé vittime del bracconaggio illegale: i piccoli di scimpanzé strappati alla foresta e alla loro madre e confiscati dai Governi locali al traffico illegale.

Ogni anno in Africa i bracconieri uccidono migliaia di scimpanzé selvatici come parte della loro attività di commercio illegale di carne selvatica. Tipicamente, i cacciatori risparmiano i piccoli per venderli come animali domestici nonostante la legge ne proibisca il traffico.

Noi lavoriamo a livello internazionale e locale per fermare la caccia agli scimpanzé ed il loro traffico illegale attraverso l’educazione, intense campagne di sensibilizzazione e attività di conservazione rivolte alle comunità locali.

Ma, fino a che la richiesta sul mercato di carne selvatica e di animali vivi sussiste, la caccia illegale proseguirà ed i Centri di Riabilitazione del Jane Goodall Institute continueranno a rappresentare un luogo d’eccezione per offrire agli scimpanzé un ambiente sicuro, ampio e naturale dove imparare, crescere e costruire legami sociali.