Diventa Eroe della Scienza di Gombe

Le scoperte a Gombe hanno plasmato la scienza moderna e la nostra cultura – dall’evoluzione dell’uomo e di altre grandi scimmie, alla salute e all’ecologia – e c’è molto altro da imparare.

Diventa Eroe della Scienza e contribuisci a far vivere il Parco Nazionale di Gombe

Da quando una giovane donna britannica è saltata giù dalla sua piccola barca sulle rive del lago Tanganica, in Tanzania, il mondo non è più stato lo stesso. Jane Goodall, una 26enne inglese di Bournemouth, appassionata di fauna selvatica, si è trovata faccia a faccia con il destino quando ha avviato il suo rivoluzionario studio sugli scimpanzé selvatici in quello che oggi è il Parco Nazionale di Gombe Stream. Nel luglio del 1960, i suoi primi studi e le sue incredibili scoperte sul comportamento degli scimpanzé posero le radici per lo sviluppo di uno dei luoghi più significativi luoghi per la ricerca sul campo del pianeta.

Le scoperte a Gombe hanno plasmato la scienza moderna e la nostra cultura – dall’evoluzione dell’uomo e delle altre grandi scimmie, alla salute e all’ecologia – e c’è molto altro da imparare.

Non esiste altro sito sulla terra che abbia collegato così tante persone alla natura o sia stato ugualmente fonte di ispirazione per azioni tese alla protezione e alla conservazione del mondo vivente.

È tempo di iniziare il tuo viaggio alla scoperta.

Diventa Eroe della Scienza di Gombe

Per guardare dentro il binocolo, proprio come Jane, e seguire alcune delle ricerche più vaste e incredibili del mondo.

Con il tuo supporto, contribuirai a garantire che questa ricerca essenziale continui per le generazioni a venire aiutando il Jane Goodall Institute a mantenere quello che oggi è lo studio sugli scimpanzé selvatici più lungo del Guinness dei primati.

Il tuo sostegno rappresenta anche un investimento importante, una base concreta e necessaria per  ispirare generazioni di donne a scegliere la carriera scientifica, in un panorama che vorremmo sempre più inclusivo.

Per gli scimpanzé del gruppo F e GPer gli Assistenti sul campoPer il Team Veterinario
Gli scimpanzé di Gombe hanno i loro nomi: così ha cominciato Jane, con il suo stile di ricerca personalissimo e coinvolgente. Così lo studio delle dinamiche familiari e della progenie di Flo, il gruppo F, e di Gremlin, il gruppo G, ha generato una ricchissima quantità di dati sulla vita quotidiana degli scimpanzé, sulle loro relazioni e comportamenti. Ancora oggi, lo studio continua ad evidenziare preziose intuizioni su quanto siano importanti le relazioni familiari degli scimpanzé.
Ogni giorno, gli Assistenti sul campo del Jane Goodall Institute, eredi di coloro che hanno lavorato direttamente con il Jane Goodall, vanno nelle foreste di Gombe per osservare l’esistenza unica degli scimpanzé selvatici. Questi scienziati tanzaniani locali sono la spina dorsale del lavoro scientifico a Gombe: solo loro che, dall’alba a notte fonda, nelle fitte foreste individuano i nidi degli scimpanzé e seguono le famiglie e gli individui. E continuamente descrivono e registrano le loro osservazioni su comportamenti, ecologia, abitudini, salute, relazioni, cultura e riproduzione degli animali.
E’ il Team Veterinario di Gombe che, con il monitoraggio non invasivo degli animali e con studi epidemiologici, previene la diffusione di malattie e contribuisce a mantenere sani e in salute gli scimpanzé di Gombe. Il loro lavoro ha implicazioni ancora più grandi, perché i loro risultati costituiscono approfondimenti utili per migliorare la cura e la protezione delle grandi scimmie in tutto il mondo, in natura e in cattività.

Sostieni il Parco Nazionale di Gombe
Ogni euro è importante per noi

Dona 20 euro

(la transazione utilizza il sistema PayPal)

Dona 30 euro

(la transazione utilizza il sistema PayPal)

Decidi la tua donazione

(la transazione utilizza il sistema PayPal)

RICORDA: la tua donazione è deducibile dal reddito complessivo Irpef

Conserva la ricevuta del tuo versamento
Ogni donazione a favore del JGI Italia è scalabile dalle tasse nell’annuale dichiarazione dei redditi ai sensi dell’Art.13 del Decreto Legislativo 4/12/97 e seguenti.

Se preferisci un'altra modalità di sostegno:

  • Bollettino di Conto Corrente postale n.17559733, intestato a “JGI – Roots & Shoots Italia”, indirizzo Viale Marco Polo, 84 – 00154 Roma Italia;
  • Bonifico Bancario IBAN: IT 15 X 05262 16080 CC0800013247, intestato a “JGI – Roots & Shoots Italia” presso Banca Popolare Pugliese -(agenzia 80 di Lecce);
  • Assegno non trasferibile intestato a “JGI – Roots & Shoots Italia”.