Forever Wild – Natura per sempre: Campagna mondiale del Jane Goodall Institute

Il traffico delle grandi scimmie e di altri animali selvatici è un’attività criminale globale che sta spingendo la gran parte delle specie animali più a rischio sull’orlo dell’estinzione. Il commercio illegale di animali selvatici oltre a contribuire alla perdita di biodiversità provoca immense sofferenze agli animali che vengono sottratti al loro ambiente naturale e uccisi o tenuti in cattività in condizioni terribili.

Contro questo, il Jane Goodall Institute (JGI) lancia in tutto il mondo la campagna ForeverWild, per richiamare l’attenzione sulla crisi che minaccia le grandi scimmie e altre specie animali e per unire gli sforzi di tutti per porre fine al traffico di animali selvatici.

Ognuno di noi è coinvolto: conoscere e far conoscere le problematiche legate al traffico illegale di specie protette, promuovere e sostenere iniziative per fermare la criminalità contro la fauna selvatica, sono i passi essenziali che possono contribuire in modo sostanziale a fermare questa piaga.

Lavoriamo insieme perché in futuro tutta la fauna selvatica possa vivere in un ambiente naturale sicuro.

Notizie

Serve un nuovo accordo internazionale per combattere il traffico illegale di animali selvatici
Serve un nuovo accordo internazionale per combattere il traffico illegale di animali selvatici

Un protocollo aggiuntivo ai sensi della Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale (UNTOC) contro la criminalità transnazionale…

Storica risoluzione delle Nazioni Unite sul benessere degli animali, ambiente e sviluppo sostenibile
Storica risoluzione delle Nazioni Unite sul benessere degli animali, ambiente e sviluppo sostenibile

Accogliamo con favore la risoluzione spartiacque dell’ONU sul nesso tra benessere animale, ambiente e sviluppo sostenibile, adottata dall’Assemblea delle Nazioni…

Lo scimpanzé Kimenga e le conseguenze del traffico illegale: cosa può voler dire integrarsi
Lo scimpanzé Kimenga e le conseguenze del traffico illegale: cosa può voler dire integrarsi

Kimenga è uno scimpanzé maschio con problemi comportamentali scaturiti da un trauma da separazione dalla madre e dal suo gruppo…