Campagna Internazionale End Wildlife Crime

Iniziativa Globale per Fermare il Crimine sulla Fauna Selvatica

Il Jane Goodall Institute partecipa alla Campagna internazionale
END WILDLIFE CRIME:
PONIAMO FINE AL CRIMINE CONTRO LA FAUNA SELVATICA

Il Jane Goodall Institute è orgoglioso di unirsi alla Iniziativa Globale per Fermare il Crimine sulla Fauna Selvatica (Global Initiative to End Wildlife Crime). End Wildlife Crime è un’alleanza di persone e organizzazioni che ritengono urgente un adeguamento delle leggi internazionali per affrontare debitamente le sfide globali: dalla perdita di biodiversità al clima, allo sviluppo, alla salute pubblica e animale. L’iniziativa è coordinata dalla Fondazione ADM Capital, supervisionata da un gruppo direttivo, e presieduta da John Scanlon AO, ex Segretario Generale della CITES.

Il commercio illegale di animali selvatici sta causando gravissimi danni alla fauna selvatica e alle comunità umane. Ma non è un problema semplice da risolvere, è fondamentale agire con un approccio mirato e collaborativo. Per questo, oltre all’impegno e agli sforzi nei nostri santuari in Africa e degli uffici JGI in tutto il mondo per porre fine al traffico di primati e di altri animali selvatici, ora ci uniamo a partner chiave nella ricerca, pianificazione strategica e avvocatura.

In qualità di Organizzazione internazionale a supporto della campagna End Wildlife Crime, sosteniamo le seguenti richieste e necessità:

  • Creare un nuovo accordo globale sul crimine contro la fauna selvatica
  • Modificare le leggi esistenti sul commercio internazionale di animali selvatici per includere la sanità pubblica e la salute degli animali nel processo decisionale.

Puoi trovare ulteriori informazioni su  End Wildlife Crime e perché il Jane Goodall Institute vi partecipa qui.

 #4EverWild #endwildlifecrime #onehealth #wildlifetrade #endwildlifetrafficking

Per il Jane Goodall Institute la campagna è guidata dall’australiana Zara Bending, avvocato esperta di traffico di animali selvatici, ricercatrice in questo campo, docente di diritto e criminologia, direttore del JGI Australia e già parte attiva nella campagna Forever Wild del Jane Goodall Institute per porre fine al traffico di animali selvatici fin dal suo inizio, nel 2017. “E’ un privilegio  sostenere questa iniziativa con il Jane Goodall Institute e con John Scanlon AO al timone. Insieme ai nostri partner sostenitori, faremo in modo che la fauna selvatica della Terra non paghi più il costo dell’avidità umana” .

Maggiori informazioni sull’iniziativa globale qui.

#4EverWild #endwildlifecrime #JGIA #janegoodallaustralia

Tu con il JGI Italia

Notizie

Combattere il traffico di animali selvatici con il nuovo DSA dell’Unione Europea
Combattere il traffico di animali selvatici con il nuovo DSA dell’Unione Europea

Con il Digital Service Act dell’Unione Europea diventa illegale anche il commercio online di specie animali selvatiche e dei prodotti…

Festival ASviS dello Sviluppo Sostenibile 2024: Ambiente e legalità
Festival ASviS dello Sviluppo Sostenibile 2024: Ambiente e legalità

L’Istituto Jane Goodall Italia e il traffico illegale di specie esotiche, R&S e la campagna per il riciclo dei cellulari…

A Tchimpounga cani addestrati in azione con i rangers per la conservazione degli scimpanzé e dell’ambiente
A Tchimpounga cani addestrati in azione con i rangers per la conservazione degli scimpanzé e dell’ambiente

Le eco-guardie e i loro bravissimi cani addestrati proteggono gli scimpanzé e la foresta: accade a Tchimpounga, il santuario dell’Istituto…

World Wildlife Day 2024
World Wildlife Day 2024

Approfondire l’innovazione digitale per la conservazione della fauna selvatica è il tema della Giornata Mondiale per la Conservazione della Fauna…

Verso un accordo mondiale per fermare il commercio illegale di animali selvatici
Verso un accordo mondiale per fermare il commercio illegale di animali selvatici

UNTOC: il 78% degli Stati si dichiara favorevole all’emanazione di un possibile protocollo aggiuntivo specifico sul traffico degli animali selvatici.

L’Istituto Jane Goodall alla COP 28 a Dubai, per la biodiversità e contro le disuguaglianze ambientali
L’Istituto Jane Goodall alla COP 28 a Dubai, per la biodiversità e contro le disuguaglianze ambientali

COP 28 – Jane Goodall: dobbiamo pensare al cambiamento climatico in rapporto alla biodiversità e alle disuguaglianze ambientali o non…

Un nuovo successo per il gruppo R&S “Action for Biodiversity Italia”!
Un nuovo successo per il gruppo R&S “Action for Biodiversity Italia”!

Il progetto del gruppo R&S di Padova “Action for Biodiversity Italia” sulla riduzione della biodiversità e sulle specie a rischio…

R & S Padova Action for Biodiversity al Congresso dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici ANMS
R & S Padova Action for Biodiversity al Congresso dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici ANMS

“Conoscere per salvaguardare la biodiversità: il nostro patrimonio faunistico in pericolo, Regione per Regione”: è il progetto che il gruppo…

Jane Goodall con ItaliaWildWolf.it alla Festa del Lupo, in difesa del Lupo selvatico
Jane Goodall con ItaliaWildWolf.it alla Festa del Lupo, in difesa del Lupo selvatico

In difesa del lupo selvatico italiano c’è anche Jane Goodall, che sarà visrtualmente insieme a Italianwildwolf.com alla Festa del Lupo,…

Il Jane Goodall Institute è profondamente rattristato per la morte di Tokitae, un’orca di 57 anni.
Il Jane Goodall Institute è profondamente rattristato per la morte di Tokitae, un’orca di 57 anni.

Il Jane Goodall Institute (JGI) è impegnato a creare un mondo senza la cattura, l’allevamento e lo sfruttamento dei cetacei…

Giornata Internazionale dello scimpanzé: ripartiamo dalle foreste
Giornata Internazionale dello scimpanzé: ripartiamo dalle foreste

Le foreste sono la casa anche degli scimpanzé. Jane Goodall nei suoi libri ci ha raccontato del tempo trascorso nella…

#Chimpanzee Connection: giornata mondiale degli scimpanzé 2023, clima e foreste
#Chimpanzee Connection: giornata mondiale degli scimpanzé 2023, clima e foreste

Intervista a Marco Fiori, esperto della CITES, sulla lotta alla deforestazione e al commercio illegale di legname e specie protette,…

The Forest Factor – Più Natura
The Forest Factor – Più Natura

Il disboscamento illegale delle foreste primarie e la sopravvivenza delle scimmie e delle altre specie animali e vegetali che vi…

Scimmie e turisti: una relazione difficile
Scimmie e turisti: una relazione difficile

Non sempre il comportamento dei turisti quando incontrano delle scimmie è appropriato. Per esempio offrire loro cibo per forzare l’interazione…

World Wildlife Day 2023: partnership per un futuro #ForeverWild
World Wildlife Day 2023: partnership per un futuro #ForeverWild

3 marzo: Giornata Mondiale della fauna selvatica, per celebrare la straordinaria fauna selvatica del mondo e ribadire l’importanza fondamentale dell’azione…

#ForeverWild a Radio Mamio
#ForeverWild a Radio Mamio

Come far sapere a più persone possibile di quanto si è detto al seminario Forever Wild? Utilizzando tutti i media…

Serve un nuovo accordo internazionale per combattere il traffico illegale di animali selvatici
Serve un nuovo accordo internazionale per combattere il traffico illegale di animali selvatici

Un protocollo aggiuntivo ai sensi della Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale (UNTOC) contro la criminalità transnazionale…

Storica risoluzione delle Nazioni Unite sul benessere degli animali, ambiente e sviluppo sostenibile
Storica risoluzione delle Nazioni Unite sul benessere degli animali, ambiente e sviluppo sostenibile

Accogliamo con favore la risoluzione spartiacque dell’ONU sul nesso tra benessere animale, ambiente e sviluppo sostenibile, adottata dall’Assemblea delle Nazioni…

Lo scimpanzé Kimenga e le conseguenze del traffico illegale: cosa può voler dire integrarsi
Lo scimpanzé Kimenga e le conseguenze del traffico illegale: cosa può voler dire integrarsi

Kimenga è uno scimpanzé maschio con problemi comportamentali scaturiti da un trauma da separazione dalla madre e dal suo gruppo…

Ebelle, una piccola scimpanzé venduta dai bracconieri a una famiglia, è fortunata
Ebelle, una piccola scimpanzé venduta dai bracconieri a una famiglia, è fortunata

Un uomo, che aveva comprato da bracconieri un piccolo di scimpanzé, resosi conto dell’errore ha contattato il governo dichiarando di…

Una recente storia di successo: #ForeverWild Kabi
Una recente storia di successo: #ForeverWild Kabi

La storia di Kabi è un simbolo della lotta quotidiana contro il commercio illegale di animali selvatici.

#4EverWild – I numeri del traffico illegale delle grandi scimmie
#4EverWild – I numeri del traffico illegale delle grandi scimmie

Ogni anno vengono uccise almeno 3.000 grandi scimmie a causa del commercio illegale. Più di 22.000 scimmie sono state uccise…