Per il tuo 5x1000... IL NOSTRO CODICE FISCALE: 93051410756

Dona del cibo, un aiuto significativo!

Uno scimpanzé consuma più di 100 chili di cibo al mese! 

30 euro per un aiuto significativo

 

 

Gli scimpanzé sono onnivori: fichi e fruttanoci e semifiori e foglie, ma anche insetti (formiche e termiti catturati con piccoli rametti), che rappresentano circa il 4% della dieta di uno scimpanzé selvatico.

E poi il miele, adorato dagli scimpanzé che hanno sviluppato metodi sofisticati per accedervi, usando bastoncini per immergere o forzare i nidi aperti o, alle brutte, spaccando l’alveare con un grosso bastone.

La dieta degli scimpanzè è ricca anche di carne. Fu Jane Goodall la prima persona a dimostrare che gli scimpanzé sono anche carnivori, quando li vide usare i bastoncini per estrarre termiti e cacciare piccoli mammiferi come le scimmie. Fino ad allora, si credeva che gli scimpanzè fossero erbivori, come le altre grandi scimmie ma invece…

La carne incide per il 5%-8% della loro dieta, come scoperto da Jane Goodall: i cacciatori di successo generalmente condividono parte della loro preda con altri membri del gruppo, più deboli o meno capaci.

Nei Santuari gli scimpanzé piccoli vengono nutriti con latte appositamente formulato fino a quando non sono pronti a mangiare cibi solidi.

Grazie al JGI Canada per le immagini che abbiamo ripreso