Scoperta una nuova specie di orango in Indonesia: l’Orango di Tapanuli

Scoperta una nuova specie di orango in Indonesia: l’Orango di Tapanuli
10 gennaio 2018 Redazione

La comunità scientifica ha da poco riconosciuto una nuova specie di scimmia antropomorfa. Fino a poco tempo fa, erano conosciute solamente  due specie di orango: l’orango del Borneo (Pongo pygmaeus) e l’orango di Sumatra (Pongo abelii) ma recentemente un team di scienziati internazionali ha scoperto una nuova specie appartenente al genere Pongo. La nuova specie di orango è stata descritta nella rivista CurrentBiology, basandosi su caratteristiche morfologiche e approfondite analisi genomiche. Si tratta dell’orango di Tapanuli (Pongo tapanuliensis), endemico della regione di Tapanuli nel Nord di Sumatra, vive esclusivamente in circa 1.100 chilometri quadrati di foresta di montagna nell’area di BatangToru.

“Confrontando i caratteri morfologici cranio-mandibolari e dentari di un esemplare di orango di BatangToru con quelli di 33 oranghi maschi adulti, abbiamo riscontrato che il cranio dell’orango di BatangToru è piuttosto diverso dai crani degli oranghi che abbiamo studiato fino ad oggi”afferma Anton Nurcahyo, uno studente indonesiano che sta facendo il dottorato all’Università Nazionale Australiana.

Le successive analisi di 37 genomi di orango hanno rivelato che la separazione evolutiva tra la popolazione di BatangToru e quelli a nord del Lago Toba si è verificata circa 3,38 milioni di anni fa, mentre entrambe le specie attualmente riconosciute si sono separate molto tempo dopo. L’aggiunta di osservazioni comportamentali e indagini ecologiche realizzate a BatangToru e in altri siti hanno fornito un’ulteriore prova dell’esistenza di questa nuova specie. La stima degli individui appartenenti alla nuova specie ammonta a 800 esemplari.

L’inserimento nella red list dell’IUCN è attualmente in fase di elaborazione, ma i problemi di conservazione per la specie sono elevati. Le ridotte dimensioni della popolazione, il lento tasso di riproduzione e l’incessante distruzione dell’habitat rendono la nuova specie in serio pericolo di estinzione. I ricercatori collaborano con i governi locali dal 2005 per garantire la protezione dell’ecosistema BatanToru; un ecosistema di vitale importanza per i servizi ambientali che fornisce. Nel 2014, il governo ha concesso lo stato di conservazione per la maggior parte della foresta, tuttavia una porzione di habitat critica per gli oranghi non è attualmente protetta.

Fonti:
- Nater, A., Mattle-Greminger, M. P., Nurcahyo, A., Nowak, M. G., de Manuel, M., Desai, T., ... & Lameira, A. R., et al.  (2017). Morphometric, behavioral, and genomic evidence for a new orangutan speciesCurrent Biology.
- World Wildlife Found: New species of orangutan announced (in inglese)
- International Union for Conservation of Nature (IUCN): New orangutan species described in Indonesia (in inglese)