Per il tuo 5x1000... IL NOSTRO CODICE FISCALE: 93051410756

Gombe '60: Jane Goodall in arrivo in Italia

Gombe ’60: Jane Goodall in arrivo in Italia
25 Febbraio 2020 Redazione

Abbiamo il grande piacere di informarvi che la dottoressa Jane Goodall, scienziata di fama mondiale, Messaggera di Pace ONU e fondatrice del Jane Goodall Institute sarà in Italia ospite del Jane Goodall Institute Italia il prossimo mese di Maggio 2020.

Jane Goodall fondò nel 1977 il Jane Goodall Institute, oggi in 26 Paesi, per promuovere in tutto il mondo relazioni positive tra l’uomo, l’ambiente e gli animali.

Due gli appuntamenti principali, previsti per la metà del mese: il 16 Maggio a Safari Ravenna, ospite della Conferenza Internazionale “Welfare and conservation in the modern zoo”, un momento di confronto, arricchimento e crescita riguardo al miglioramento delle condizioni di vita degli animali in cattività, e il 18 Maggio a Roma.

A Roma si terrà l’evento “Gombe’60: una storia che non finirà mai”, in occasione dei 60 anni di attività scientifica e per l’impegno ambientale di Jane Goodall. Jane giunse nella foresta di Gombe, sulle coste del lago Tanganica nel 1960, per iniziare quelle ricerche sugli scimpanzé che si sarebbero rivelate rivoluzionarie, che cambiarono per sempre il nostro modo di intendere questi animali e di relazionarci con loro. Inoltre, il concetto di conservazione ridefinito ed esteso da Jane Goodall include per la prima volta in modo inderogabile l’attenzione ai bisogni e alle necessità di sviluppo delle popolazioni locali. Ed è così che i progetti del Jane Goodall Institute, tra cui il Jane Goodall Institute Italia, sono rivolti all’Uomo, agli Animali e all’Ambiente.

Nel corso dell’evento Jane Goodall parlerà del piccolo mondo di Gombe e del suo futuro e incontrerà i giovani che partecipano al programma di educazione alla sostenibilità Roots and Shoots condotto dal Jane Goodall Italia.

Tutti i dettagli degli eventi seguiranno nei prossimi giorni: seguiteci!