Per il tuo 5x1000... IL NOSTRO CODICE FISCALE: 93051410756

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019: batti l’inquinamento atmosferico

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019: batti l’inquinamento atmosferico
5 Giugno 2019 Redazione

5 Giugno, Giornata Mondiale per l’Ambiente, quest’anno focalizzata sulle immense problematiche legate all’inquinamento atmosferico:

  • Il 92% delle persone in tutto il mondo respira aria non pulita, e circa 7 milioni muoiono prematuramente ogni anno a causa dell’inquinamento atmosferico.
  • Sono ben 5 trilioni di dollari che vengono spesi ogni anno per arginare i danni sulla salute legati all’inquinamento atmosferico
  • L’agricoltura è sempre più sofferente: si prevede che entro il 2030 l’inquinamento da ozono provocherà una riduzione dei raccolti delle colture di base del 26%.

Sono gli sconvolgenti dati dell’UNEP (Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite), che hanno spinto lAssemblea generale delle Nazioni Unite a dedicare la giornata di quest’anno alla crisi climatica e all’inquinamento atmosferico: ‘Beat Air Pollution‘, “batti, sconfiggi l’inquinamento atmosferico”, portando l’attenzione su ciò che ognuno di noi può fare, come semplice cittadino, per favorire l’impegno delle comunità e dei governi per la lotta per salvare il pianeta.

Il Jane Goodall Institute sa bene quanto questa tematica è importante: lottare per salvaguardare l’aria che respiriamo e l’ambiente in cui viviamo è cruciale per la nostra stessa sopravvivenza. E tutti i nostri sforzi sono tesi a fare la nostra parte per questo essenziale obiettivo: educazione e formazione per la sostenibilità ambientale, con il Programma Roots & Shoots, ma anche azione nelle comunità locali per promuovere l’ecosostenibilità e ridurre al minimo il nostro impatto sull’ambiente.

Ci crediamo, e per questo abbiamo fornito al Villaggio dei Bambini Sanganigwa gli strumenti per uno sviluppo sostenibile rispettoso dell’ambiente: ottimizzazione delle risorse idriche, con cisterne per la raccolta dell’acqua piovana e con un sistema di irrigazione a goccia dei campi coltivati, ma anche pannelli fotovoltaici per l’energia elettrica e bombole a gas al posto del carbone a legna.

Siamo grati a tutti coloro che ci sostengono e ci supportano; ringraziamo in particolare l’attrice Bianca Nappi, nostra testimonial, che ci supporta con questo messaggio in questo significativo giorno: